2014 · cucinaitaliana

{ Cucina Italiana } Torta di zucchine, cacao e pistacchi

base_piccolaUltimamente ho ricevuto in regalo un bel po’ di zucchine che forse, a causa del tempo, si sono riprodotte in quantitativi industriali. E così dopo averle utilizzate per svariate pietanze mi sono ricordata di una ricetta sulla cucina italiana (giugno 2013 per l’esattezza) in cui si faceva proprio una torta con le zucchine. Preciso: una torta dolce di zucchine (sia mai che venga fuori che faccia qualcosa di salato su questo blog!).
Così sono andata a ricercarla e l’ho proposta qualche sera fa per una cena con amici, accompagnata da un po’ di gelato alla vaniglia (che come accompagnamento è stato oltremodo perfetto!).
La particolarità di questa torta a mio parere sono i pistacchi e il latte di mandorla che gli conferiscono un sapore particolare, tanto da far pensare che al suo interno vi siano diverse spezie (una volta assaggiata mi è stato chiesto da più persone se c’erano delle spezie dentro). Cosa che invece non è!
La ricetta è davvero molto semplice, l’impegno è minimo, ci vuole un oretta più o meno per farla (una decina di minuti in più per la preparazione delle zucchine) ed è considerata una ricetta vegetariana.
Di seguito, come sempre, la ricetta.

001ingredienti

-Per prima cosa grattugiate le zucchine finemente (attenzione che fanno parecchia acqua) e mettetele da parte.
-Frullate quindi i pistacchi con l’olio di arachide e il latte di mandorle e, sempre mentre frullate, aggiungete il miele, lo zucchero e un pizzico di sale.
-Unite quindi le zucchine e frullate nuovamente.
-Aggiungere quindi la farina, la frumina, il lievito e il cacao setacciati e frullate ancora finché non si sarà tutto ben amalgamato.
-Imburrate e infarinate una tortiera (potete usare uno stampo con la cerniera per rendere più facile l’apertura) non troppo grande e in superficie versatevi le gocce di cioccolato.
-Infornate a 175° per circa 45/50 minuti.
-Servite quindi la torta fredda, accompagnandola, come vi ho detto, da un po’ di gelato alla vaniglia.

003

005

004

002

La cucina italiana dice che: “I pistacchi danno un tocco di sprint in più a questo originalissimo dessert, che sposa il naturale gusto dolce delle zucchine con quello del cioccolato. Il risultato è una preparazione leggera ma giustamente energetica, ideale anche come spuntino a metà mattina o come merenda”

Annunci

{ Lascia un commento }

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...