2012

Mousse alle fragole

Maggio è cominciato da ormai 10 giorni e come promesso il primo post di questo mese è appunto sul tema che avevo annunciato: le fragole. Che adori questo frutto è palese, visto che lo scorso anno nonostante fossero ancora fuori stagione c’ho preparato la cheesecake alle fragole per il mio compleanno. La fragola è un po’ il preludio all’estate, al caldo, ai nuovi frutti che la stagione porta con se.. al gelato! Insomma, quando le “fragole sono nell’orto” bè, per me sta per arrivare l’estate e la bella stagione. Come posso non amare questo frutto? Volevo creare il mio orticello personale di piantine di fragole quest’anno ma il tempo non è stato troppo buono. La mia idea era di piantare una decina di piantine ad aprile, così che a maggio avessi la mia personale scorta, ma il tempo non è stato clemente.. ed ho dovuto rinunciare. Per cui mi accontento di acquistarle dal fruttivendolo, nell’attesa della Festa della Fragola che si celebra ogni anno nella mia zona.. e li di fragole ce ne sono di tutti i tipi!
La ricetta che propongo in realtà è una ricetta che avevo provato a fare lo scorso anno per una cena. Mi era piaciuta l’idea di una mousse di fragole fatta con il procedimento con cui sono fatte le meringhe e ho voluto sperimentare la cosa. La ricetta l’avevo trovata su Giallozafferano e mi era sembrata una bella sfida in cui cimentarmi. Ecco quello che serve per preparare la mousse alle fragole:

INGREDIENTI
BASE MERINGA
* 15gr colla di pesce;
* 700gr di fragole;
* 300ml di panna fresca;
* Succo di 1 limone;
* Meringa all’italiana.
* 60ml di acqua;
* 80gr di albumi;
* Qualche goccia di limone;
* Pizzico di sale;
* 160gr di zucchero.

PREPARAZIONE

– Tagliare le fragole a pezzetti e frullarle in un mixer aggiungendovi il succo di limone. Passatele poi con un passino in modo da eliminare i grumi e i semi più grandi. Dovrebbero rimenervi circa un 400gr di purea di fragole;
– Mettete la colla di pesce ad ammollare in un recipiente di acqua fredda;
– Mettete tre cucchiai di purea in un pentolino e scaldatela, aggiungendo poi la colla di pesce ben strizzata. Fate sciogliere la colla e mescolate bene. una volta che si sarà sciolta aggiungete la restante pura di di fragole;
-Preparare quindi la meringa all’italiana con le dosi indicate, procedendo in questo modo: in un pentolino versate lo zucchero, aggiungete l’acqua e, a fuoco basso mescolate per sciogliere lo zucchero; quando si sarà formato lo sciroppo e comincerà a bollire (100°), immergetevi l’apposito termometro, che vi indicherà la temperatura da raggiungere, cioè 120°C (se andate a occhio, come faccio io considerata circa 3/4 minuti dopo il momento di ebollizione). Nel mentre cominciate a montare gli albumi a neve con la planetaria, aggiungendo verso la fine qualche goccia di succo di limone. ricordate che gli albumi devono essere già ben montati quando lo sciroppo arriverà a 120°C.
Raggiunta la temperatura sopra indicata, versatelo a filo lo sciroppo negli albumi, continuando a montare con le fruste fino al completo raffreddamento della meringa, la quale dovrà presentarsi molto densa, liscia e lucida.
– Quando la meringa sarà pronta e fredda aggiungetela alla purea di fragole, mescolando delicatamente;
– Montate poi la panna, senza però montarla del tutto ma semi-montata (ovvero bianca e cremosa) ed aggiungetela alle fragole e meringa, mescolando dal basso verso l’alto.
-Sistemate la mousse in coppette monoporzioni e poi mettetela almeno mezz’ora in frigo prima di consumarla.

La mousse è abbastanza elaborata da preparare, soprattutto per la preparazione della meringa. Il risultato è buono, si, ma forse, non vale tutto il tempo speso a prepararla.. Anche se ammetto che farla è stata una bella sfida!

Annunci

{ Lascia un commento }

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...